Trova cosa fare e cosa vedere su UmbriaIN

Pulisci

La Foresta Fossile di Dunarobba - TR

  • foresta_blog.jpg

Il Post

  • Scritto da: Nicola Baruli
  • Il: 17/06/2021 11:18:15

Uno dei luoghi più importanti e significativi del comune di Avigliano Umbro (TR) è sicuramente la Foresta Fossile di Dunarobba, con tronchi che vennero alla luce in una cava di argilla utilizzata da una fabbrica di laterizi nella località di Casaccia.

Le prime scoperte risalgono al 1600 quando alcuni scienziati, che in quell’anno fondarono a Roma l’Accademia dei Lincei, si occuparono di questi reperti che chiamarono metallofiti, ovvero un incrocio tra piante e metalli

Inizialmente gli abitanti del luogo non diedero grande importanza a questi tronchi, ma la situazione cambiò intorno al Novecento, quando con lo scoppio della Prima guerra mondiale, per far fronte alle crescenti richieste di combustibile per il riscaldamento delle abitazioni, e per le industrie, si avviò la ricerca sistematica e quindi l'estrazione di torbe e ligniti. Tuttavia la foresta fossile di Dunarobba venne scoperta solamente negli anni settanta del XX secolo

Grazie agli studi condotti utilizzando i moderni metodi scientifici è possibile affermare con certezza che si tratta di un bosco di conifere di genere Taxodion, una forma estinta di sequoia, esistente solo in una zona ristretta della California.

La Foresta comprende una cinquantina di tronchi di alberi mummificati e non fossilizzati.

La posizione dei giganteschi alberi ha permesso ai geologi di studiare anche il terreno che si trova alla base dei tronchi, permettendo così di trarre importanti conclusioni sull’antico ambiente in cui sono vissuti. Tali studi fanno suppore che la foresta sia esistita già tre milioni di anni fa, nel Pliocene medio-superiore, ovvero alla fine del Cenozoico sulla sponda dell'immenso lago Tiberino, un lago a forma di "y" rovesciata, che si estendeva da nord a sud per buona parte dell'Umbria.

Dal 1 luglio 2018 la Foresta Fossile è gestita dalla Cooperativa Surgente che, grazie ad un nuovo progetto di rilancio culturale ed economico innovativo ideato per il Territorio, si è proposta di restituire a questo sito l’attenzione che merita.

Le particolari caratteristiche di questo sito paleontologico lo rendono un monumento naturalistico unico al mondo e di grande rilevanza scientifica e che merita assolutamente una visita.

Foto by: www.mentinfuga.com



Letto: 237 volte

Avigliano Umbro
  Scopri gli Eventi   Inserisci il tuo evento   Scopri il territorio   Torna al Blog   Vai alla pagina del comune di Avigliano Umbro
 

Dove trovarci