Trova cosa fare e cosa vedere su UmbriaIN

Pulisci

Da Giano a Morcicchia

  • giano.jpg

Il Post

  • Scritto da: Nicolas Pompei
  • Il: 16/01/2020 16:32:37

Questo percorso incuriosirà sicuramente tutti gli amanti del verde e prevede la visita di piccoli borghi come Giano dell'Umbria (punto di partenza), Casale Santobrecco, La Torre e infine Morcicchia.
Il panorama che vi accompagnerà e vi circonderà per tutta la durata della vostra passeggiata vi lascerà senza parole grazie al suo grande valore ambientale.
Sotto le falde dei Monti Martani dove gli ulivi ricoprono la maggior parte del terreno nelle colline più basse, invece nelle zone più alte troverete lecci, pini di Aleppo, il cerro, la rovella, il carpino nero e il faggio senza tralasciare però la presenza di ginestre ed erica.
Partiamo da Giano dell'Umbria, borgo racchiuso in due cinte murarie con due porte d'accesso.
Due siti importanti da visitare sono la chiesa dei santi Francesco e Michele (XIV sec.) con affreschi di Giovanni di Corraduccio e l'Abbazia di S. Felice in stile romanico del XII sec. ma originaria del VI sec.
Proseguendo la vostra passeggiata incontrerete il borgo di Morcicchia dove potrete ammirare i resti del vecchio castello, la chiesina di S. Silvestro (XIV sec.) ed una imponente torre che si crede sia stata a servizio dello scomparso castello di Clarignano.

Giano dell'Umbria
  Scopri gli Eventi   Inserisci il tuo evento   Scopri il territorio   Torna al Blog   Vai alla pagina del comune di Giano dell'Umbria
 

Dove trovarci