Login


L'utente accedendo accetta implicitamente Privacy e Cookie Policy del sito
Prendi visione della Privacy Policy e della Cookie Policy del sito UmbriaIN
 

Trova cosa fare e cosa vedere su UmbriaIN

Pulisci

Le Torri di Properzio e Porta Venere

  • 41744580681_2b0ef365af_k.jpg

Il Post

  • Scritto da: Alessia  Marchetti
  • Il: 08/11/2019 10:28:24

A Spello permangono molti resti romani, che danno un'autentica aura storica alla cittadina. Non solo reperti visibili nei musei, ma anche i resti delle cinta romana che avvolgeva l'intero borgo, con alcune bellissime torri.
In particolare oggi vogliamo parlarvi delle Torri di Properzio e di Porta Venere, che rappresentano una delle bellissime attrazioni turistiche che sono state restituite all'intera comunità con un attento e preciso lavoro di restauro.
Infatti, grazie a questo importante impegno, per la prima volta le torri sono state rese agibili e visitabili: pertanto, non sono solo un'attrazione in più per il territorio, ma anche un ulteriore strumento di conoscenza della storia delle civiltà più antiche.
In particolare, del periodo romano Spello conserva ben cinque porte urbiche lungo il tratto delle antiche mura. Quindi, oltre alla famosa Porta Venere, esistono anche Porta Consolare, Porta Urbica, Porta dell’Arce ed infine l’Arco di Augusto.
Le antiche e bellissime mura romane, che si estendono per quasi 1.900 metri, rappresentano, invece, uno degli esempi di cinta augustea meglio conservati nella nostra penisola.
Ma entriamo nel merito: Porta Venere, così chiamata per la presenza della statua della dea collocata un tempo sopra la porta, è realizzata in travertino bianco ed è attorniata da due alte torri, dette di Properzio.
Quest'ultime, realizzate in calcare rosa, sono dodecagone all’esterno e cilindriche all’interno, con finestre ad arco su lati alterni, alle quali vi si accedeva dal cortile interno.
Secondo la tradizione nella prigione ospitata al suo interno vi fu richiuso Orlando, prima della sua morte, che avvenne a Roncisvalle.


Spello
  Scopri gli Eventi   Inserisci il tuo evento   Scopri il territorio   Torna al Blog   Vai alla pagina del comune di Spello
 

Dove trovarci