Login


L'utente accedendo accetta implicitamente Privacy e Cookie Policy del sito
Prendi visione della Privacy Policy e della Cookie Policy del sito UmbriaIN
 

Trova cosa fare e cosa vedere su UmbriaIN

Pulisci

Carsulae, un museo all'aria aperta

  • carsulae_free_5.jpg

Il Post

  • Scritto da: Alessia  Marchetti
  • Il: 14/10/2019 11:56:13

La prima importante sorpresa che ci offre San Gemini è "Carsulae", un nome latino che sta ad indicare un incredibile spazio archeologico, dove si trovano conservati i resti di un antico centro abitato romano.
Situato a circa 4 km a Nord dell'abitato, Carsulae si presenta come un museo all'aria aperta, con reperti che si trovano in ottimo stato di conservazione.
In realtà ancora molti dei reperti sono sepolti sotto alcuni metri di terreno, poiché non portati alla luce.
Questa sepoltura ci indica come il motivo per il quale l'antico insediamento fu abbandonato e lasciato disabitato fu perché il terreno sul quale sorgeva era caratterizzato da frequenti frane e smottamenti, oltre che da terremoti e da frequenti invasioni barbariche, e pertanto era considerato pericoloso da vivere e abitare.
Dalla zona del foro è possibile ammirare i resti di una basilica, di due templi, di un teatro e anfiteatro, oltre ad edifici pubblici e a monumenti funerari, compreso anche l'arco di San Damiano, con l'omonima chiesa, di epoca però medievale.
Gli scavi, tuttavia, susseguitisi in modo frastagliato e disorganico a partire dal XVI secolo, e culminati con le campagne fra il 1951 e il 1972, hanno portato alla luce una grande quantità di monumenti, di strutture edilizie e di iscrizioni, ma molto deve essere ancora fatto.
Crediamo, infatti, che sepolti lì sotto ci siano ancora grandi ricchezze, testimonianze di un'epoca passata incredibilmente ricca e degna di essere raccontata. Attendiamo fiduciosi risvolti positivi in un prossimo futuro, per raccontarvi ancora molto altro di questo splendido luogo!

San Gemini
  Scopri gli Eventi   Inserisci il tuo evento   Scopri il territorio   Torna al Blog   Vai alla pagina del comune di San Gemini
 

Dove trovarci