Trova cosa fare e cosa vedere su UmbriaIN

Pulisci

La scuola di arti e mestieri di Solomeo

  • livi.jpg

Il Post

  • Scritto da: Alessia  Marchetti
  • Il: 20/09/2019 14:53:39


A Solomeo si celebra il lavoro manuale degli artigiani, il certosino atteggiamento alla precisione ed alla cura del dettaglio, come esigono i grandi marchi di élite di oggi.
E Brunello Cucinelli, conscio di aver bisogno di mastri artigiani, ha deciso di creare una "scuola di arti e mestieri" per avviare a questa nobilissima arte, che coniuga creatività ed impegno, attenzione e dedizione, le giovani risorse e i futuri talenti di domani.
Naturalmente la scuola insegna ed opera con un atteggiamento di avanguardia ed attento sguardo rivolto al futuro: infatti, qui, la tecnologia non è bandita, ma bensì messa al servizio dell'occhio e della mano dell'artigiano, al fine di creare capi assolutamente perfetti.
Tuttavia qui si predilige un insegnamento pratico, volto a far acquisire esperienza, maestria e destrezza alle giovani leve, affinché un domani possano diventare maestri esperti, non solo di sartoria, ma anche di maglieria/tessile, colture agrarie e arti murarie.
Pertanto, tutto ciò che è in grado di creare bellezza, rapire l'occhio e regalare piacevoli sensazioni di pace e armonia tra uomo e creato, rientra negli interessi culturali dell'imprenditore di Solomeo.
Naturalmente, nell'ottica della dignità umana e di quella morale ed economica del lavoro, tanto ribadita ed auspicata dall'imprenditore "illuminato" Brunello Cucinelli, chi frequenta i corsi pratici e lavorando quindi 5 ore al giorno, ha diritto ad un compenso mensile.
Una grande scuola, per grandi artigiani, ha dunque la sua sede in in un piccolo e quasi sperduto borgo dell'Umbria, dove un arguto uomo d'affari ha deciso di puntare proprio sulla grande rinascita del nostro artigianato, non solo regionale, ma addirittura nazionale, regalando nuova luce al "made in Italy".


            


Corciano
  Scopri gli Eventi   Inserisci il tuo evento   Scopri il territorio   Torna al Blog   Vai alla pagina del comune di Corciano
 

Dove trovarci