Login


 

Trova gli eventi che più ti interessano su UmbriaIN

Pulisci

La Rocca Paolina

Il Post

  • Scritto da: Alessia  Marchetti
  • Il: 29/04/2019 12:34:51

La Rocca Paolina, una possente fortezza della città di Perugia, fu costruita attorno alla metà del 1500, per volere di papa Paolo III. 
In particolare, fu costruita sulle rovine delle case dei Baglioni (la famiglia che al tempo dominava la città), a seguito della loro rivolta contro il Papa.
Si trattava, cioé, di un forte atto di forza da parte della Chiesa, che simboleggiava la forza del potere pontificio sull'antica città.
Per quanto concerne, invece, la sua costruzione furono utilizzati i materiali provenienti dalla demolizione dal vicino borgo di Santa Giuliana, mentre le case che ricadevano nel perimetro del nuovo edificio ( circa trecento) furono inglobate all'interno della nuova costruzione, e coperti con possenti volte, andando così a costituire il piano interrato.
A seguito di varie peripezie, la Rocca fu definitivamente abbattuta nel periodo successivo alla nascita del Regno d'Italia (1861), lasciando così ampio spazio per la costruzione di molti edifici e sistemazioni ottocentesche nelle zone di Piazza Italia, Via Masi, Giardini Carducci e Viale Indipendenza.
Conseguentemente a tali trasformazioni strutturali, rimasero intatti solo i sotterranei del Palazzo Papale, i quali furono interessati da lavori di ristrutturazione in un lungo periodo, che va dal 1932 al 1965.
A partire dal 1983 infine, la fortezza è stata interessata da un'importante opera di miglioria di viabilità, con l'introduzione di un percorso pedonale meccanizzato, che attraverso scale mobili, permettono ai pedoni di giungere agevolmente dalla stazione bus di Piazza Partigiani alla zona centrale e storica della città, attraversando l'acropoli etrusca.
Oggi i suoi spazi sono utilizzati durante l'anno, per le diverse manifestazioni culturali che si svolgono nella città di Perugia, come i bellissimi Mercatini di Natale.

Perugia
  Scopri gli Eventi   Inserisci il tuo evento   Scopri il territorio   Torna al Blog
 

Dove trovarci