Login


 

Rocca di Polino

Luciano Festuccia


A 835 m. s.l.m. e con soli 310 abitanti, Polino è il più piccolo e più elevato comune della provincia di Terni, e sorge sulla riva sinistra del fiume Nera, alle falde del monte Pentano
Il castello nella sua forma attuale è tardo medievale, se non rinascimentale - visto che la forma cilindrica delle torri venne in uso con l’avvento dei cannoni - ma la prima edificazione risale intorno al 1100, quando la famiglia dei Polini si insediò nel territorio e costruì una fortificazione allo scopo di poter controllare militarmente i confini fra il Ducato Longobardo e la Sabina. Con alterne vicende, e con un intervallo nel ‘400 dei Trinci di Foligno, paese e castello restarono sotto il dominio dei Polini fino alla fine del 1500, passando poi alla famiglia Castelli di Terni. Successivamente la sua importanza militare decadde e oggi è di proprietà comunale. Convertito a sede del Museo Laboratorio dell’Appennino Umbro, oggi ospita un allestimento didattico e interattivo che si prefigge di fornire informazioni e approfondimenti sulla flora e sulla fauna della zona appenninica umbra, dai primordi ai giorni nostri.
Il castello consta di una parte più antica innalzata su un poggio, raggruppante intorno a sé due imponenti fabbricati, uno dei quali è datato 1636, e la chiesa, che si affaccia su una piazzetta poligonale. La fortezza era munita di una doppia cerchia di mura, dove la più interna racchiude le dimore signorili, ed è sovrastata dalla rocca cinquecentenaria con due gruppi di torri cilindriche diametralmente opposte, la principale delle quali fu adibita ad ufficio doganale.
Il tessuto edilizio risulta oggi notevolmente compromesso, ma ancora gradevole e sicuramente interessante da visitare.

Gli altri luoghi

Il Castello di Zocco

Poderoso castello difensivo sulla costa est del Lago Trasimeno, ancora in piedi con la sua cinta muraria e 5 torri. Da convento a fortezza nel Rinascimento. 
 

La Rocca di Umbertide

La Rocca di Umbertide: una delle più belle e ben conservate roccaforti cittadine d'Italia.  
 

La Rocca di Città della Pieve

Una possente fortezza costruita più per difendersi da ribellioni interne che da un esercito invasore. 
 

Ducato di Salci

Un ducato in miniatura fra il territorio di Perugia e quello di Orvieto. 
 

Altri luoghi