Login


 

Lo sapevate che...…fu stampata a Foligno la prima edizione della Divina Commedia...


Nel 1472 si costituì a Foligno una società con lo scopo di immettersi nell'avventura commerciale che stava impazzando in quegli anni: la produzione di opere a stampa. I principali artefici furono Johann Neumeister, della scuola del Gutemberg, Evangelista Mei, primo tipografo folignate, e Emiliano Orfini, orefice di nobile famiglia, che curò l'incisione dei caratteri. Il loro programma fu veramente impegnativo: stampare la prima edizione della Divina Commedia di Dante Alighieri, il che avvenne nei locali della casa dell'Orfini, che esiste ancora nella piazza principale di Foligno. LOpera fu editra in 800 copie,numero piuttosto impegnativo per l'epoca, e a testimonianza della loro impresa furono aggiunte due terzine:
"Nel mille quatro cento septe et due
nel quarto mese adì cinque et sei
questa opera gentile impressa fue.
Io maestro Johanni Numeister
alla decta impressione et meco fue opera dei el fulginato Evangelista Mei."

La carta, appositamente prodotta su precise indicazioni del Neumeister, fu fornita dai monaci benedettini.
Era un'edizione piuttosto rudimentale, piena di errori, refusi, ripetizioni, salti di righe, anche a causa del manoscritto di riferimento dal quale fu copiata. E pur se nell'intera opera è assente ogni forma di punteggiatura. fu comunque un'impresa titanica che resta nella storia della tipografia.

Guarda gli articoli sui territori