Henri Desplanques e le Campagne umbre: mezzo secolo e oltre di paesaggio rurale tra cambiamenti e persistenze

Nell’àmbito della Notte Europea della Geografia 2021, sulla base del volume di recente uscita, "Campagne umbre. Le immagini di una civiltà. Il patrimonio iconografico e l’eredità dell’opera di Henri Desplanques", a cura di David Pieroni, con contributi di Bernardino Sperandio e Maurizio Coccia (coedizione Regione Umbria – L'Officina del Fantastico), gli autori presenteranno il patrimonio iconografico lasciato in eredità dal geografo francese Henri Desplanques alla fototeca dell’Assemblea legislativa della Regione Umbria (296 diapositive scattate tra il 1953 e il ’73 e in parte utilizzate per la celebre opera Campagne umbre, edita nel 1969), a partire dal quale poter leggere cambiamenti e persistenze intercorsi nel paesaggio umbro in oltre mezzo secolo.

Ne discutono: David Pieroni, Bernardino Sperandio, Diego Tordoni

Modera: Maurizio Coccia.

VISITA IL NOSTRO SITO >CLICCA QUI