Trova cosa fare e cosa vedere su UmbriaIN

Pulisci

La Chiesa di San Nicolò - TR

  • CHIESA_NICOLO_.jpg

Il Post

  • Scritto da: Nicola Baruli
  • Il: 03/02/2021 10:36:34

Proseguendo il nostro viaggio alla scoperta di Baschi (TR) oggi vi vogliamo parlare della chiesa di San Nicolò.

Venne realizzata nel Cinquecento su progetto di Ippolito Scalza, il quale seguì personalmente i lavori per circa 10 anni, prima di essere sostituito da Antonio Carrarino. Essendo il primo edificio religioso dello Scalza, la chiesa presenta un’intonazione toscana sia all’interno che all’esterno.

E’ costituita da un’aula con due cappelle; alle pareti si possono scorgere delle paraste inquadranti archi, sormontate da un attico finestrato. Le finestre presentano una rifinitura da esterno, mentre l’arco del coro è di ispirazione bramantesca.
Nella cappella del S.S. Sacramento troviamo un trittico di Giovanni di Paolo che rappresenta la Madonna, S. Nicola e un altro santo. Sotto l’altare si trova il corpo di S.Longino. Il soffitto,  precedentemente ricoperto da un telo raffigurante la Madonna tra gli angeli sopra una nuvola e S. Nicola in basso, è stato restaurato da Paolo Zampi. Infine sopra la porta centrale troviamo un meraviglioso organo.

E’ considerata una delle chiese più importanti di Baschi e i turisti ogni volta che entrano all’interno ne rimangono affascinati, anche grazie alle meravigliose decorazioni che presenta.

Info by: umbriatourism.it

Foto by: turismobaschi.it



Letto: 344 volte

Baschi
  Scopri gli Eventi   Inserisci il tuo evento   Scopri il territorio   Torna al Blog   Vai alla pagina del comune di Baschi
 

Dove trovarci