Login


L'utente accedendo accetta implicitamente Privacy e Cookie Policy del sito
Prendi visione della Privacy Policy e della Cookie Policy del sito UmbriaIN
 

Trova cosa fare e cosa vedere su UmbriaIN

Pulisci

16 settembre: Giornata mondiale dedicata alla protezione della fascia dell'ozono

  • 1_2.jpg

Il Post

  • Scritto da: Alessia  Marchetti
  • Il: 16/09/2019 12:28:19

Oggi, 16 settembre, si celebra una giornata mondiale davvero importante, che riguarda inevitabilmente tutti, a prescindere dal luogo in cui viviamo! Infatti, proprio oggi viene dedicata una giornata ad hoc alla protezione della fascia dell'ozono.
Per chi non lo sapesse, l'ozono è un importante gas che si trova nell'atmosfera terrestre e che svolge il preciso compito di proteggere la Terra, ed i suoi abitanti, dai raggi solari, ed in particolare dai raggi ultravioletti, considerati particolarmente dannosi e nocivi per la salute dell'uomo, potendo causare, infatti, melanomi (tumori della pelle) e carcinomi in generale.
Ma perché questo strato di ozono non riesce più a svolgere a dovere il suo compito?
A causa del diffuso e persistente problema di inquinamento che purtroppo attanaglia quotidianamente la nostra terra, lo strato di ozono risulta assottigliato, ed in alcuni casi addirittura compromesso.
Le attività industriali e lo smog sono solo alcune delle principali cause di danno ambientale a cui ad esempio si può far riferimento.
Naturalmente, però, grazie ad importanti iniziative derivanti dall'Accordo di Montreal del 1987, molti Paesi si sono adoperati per assumere atteggiamenti responsabili e costruttivi, affinché l'impatto dell'uomo sull'ambiente divenisse sempre meno negativo.
Facciamo riferimento, soprattutto nell'ultimo periodo, all'installazione dei pannelli solari e delle pale eoliche per produrre energia, o ancora alle più moderne macchine elettriche che, nel corso del tempo, hanno portato a delle graduali riduzioni di emissioni di agenti inquinanti e, di conseguenza, un progressivo restringimento del buco dell'ozono.
Dati incoraggianti che, però, non ci devono far abbassare la guardia. Dobbiamo continuare su questa linea, sia con atteggiamenti di responsabilità, che con azioni dirette, nel proprio piccolo, a salvare la natura e di conseguenza la salute dell'uomo!
Sprechiamo meno carta, ricicliamo in modo corretto, utilizziamo di meno la macchina e più la bicicletta... sono solo alcuni suggerimenti che possiamo adottare!
Insieme, come sempre, possiamo fare la differenza! Per un mondo migliore da lasciare ai nostri figli ed ai nostri posteri! 


Perugia
  Scopri gli Eventi   Inserisci il tuo evento   Scopri il territorio   Torna al Blog   Vai alla pagina del comune di Perugia
 

Dove trovarci