Trova cosa fare e cosa vedere su UmbriaIN

Pulisci

Una splendida scoperta: Montecchio!

  • montecchio_umbria.jpg

Il Post

  • Scritto da: Alessia  Marchetti
  • Il: 01/07/2019 11:36:52

Situato alle pendici del monte Croce di Serra, Montecchio si trova in una posizione strategica dalla quale riesce a dominare l'intera vallata del Tevere.
Dato il suo passato, Montecchio si caratterizza per il suo fascino di stampo medievale, che giunto intatto fino ai giorni nostri, regala al turista un luogo ricco di storia, intrighi e misteri, non solo derivante da un'architettura ricca di splendidi vicoletti, caratteristiche piazzette, poderose mura di cinta, ma anche da interessanti ritrovamenti archeologici, come quelli risalenti all'antico periodo umbro-etrusco (necropoli del fosso San Lorenzo e le tombe di Copio risalenti all'VIII-Vi secolo a.C. e al VI-IV secolo a.C.).
Conserva altresì una forma vagamente ellittica, ed è delicatamente adagiato in un contesto naturalistico in cui fanno da padroni ulivi a perdita d'occhio e fitti boschi di macchia mediterranea.

                                                        

STORIA
Il borgo fortificato si sviluppò attorno XII secolo. In quel periodo, infatti, i Chiaravalle di Todi, a seguito di aspre lotte e contese tra Guelfi e Ghibellini, furono costretti a battere in ritirata nella zona che oggi coincide con lo splendido borgo.
Fu grazie a questi signori che la zona fu fortificata e consolidata, soprattutto per difendersi dalle mire espansionistiche di Todi.
Alla fine del XV secolo, Montecchio fu tuttavia conquistata dalla Chiesa, per essere poi rivenduta alla famiglia degli Atti, signori di Todi. È Comune italiano dal 1948.

ARTE, CULTURA, AMBIENTE
Tra i monumenti degni di nota che vale la pena visitare a Montecchio si ricordano le Chiese di S.Maria e quella del Carmine, la Torre a base quadrata che permette l'accesso al borgo; il Castello di Carnano (XV secolo), in una splendida posizione in mezzo ai boschi; mentre nella frazione di Tenaglie da vedere palazzo Ancajani (XVIII secolo), oggi sede del Museo della Civiltà Contadina e l'Antiquarium comunale; la necropoli, all’interno dell’area archeologica Vallone San Lorenzo, con circa 3.000 tombe.


Montecchio fa parte dell'Associazione Città dell'Olio e della Strada dei Vini Etrusco Romani.



Foto di: Fabio Alessandrini - Montecchio Umbria



Letto: 1713 volte

Montecchio
  Scopri gli Eventi   Inserisci il tuo evento   Scopri il territorio   Torna al Blog   Vai alla pagina del comune di Montecchio
 

Dove trovarci