Login


 

Trova gli eventi che più ti interessano su UmbriaIN

Pulisci

La Pinacoteca Comunale di Città di Castello

Il Post

  • Scritto da: Alessia  Marchetti
  • Il: 20/05/2019 12:51:20

La Pinacoteca Comunale, che si trova all'interno del cinquecentesco Palazzo Vitelli alla Cannoniera, è una bellissima dimora rinascimentale, riccamente affrescata, di antica proprietà del condottiero Alessandro Vitelli e della consorte Angela de’ Rossi.
La facciata principale del palazzo si apre su uno stupendo giardino all'italiana, mentre le sale interne furono riccamente affrescate da Gherardi e Cola Dell’Amatrice.
Al suo interno sono custoditi importanti opere d'arte, come vasi, maschere, putti, cornucopie, ma anche stemmi e simboli dell'antica nobile famiglia Tifernate, che per importanza si collocano ai primi posti in Umbria, assieme alla Galleria Nazionale di Perugia.
La grande scala, invece, che dà accesso al primo piano, è riccamente affrescata con decorazioni celebrative: spiccano Sibille, Profeti, Apollo e le Muse (ispiratrici delle arti), attribuiti anch'essi a Cola dell’Amatrice e al Gherardi.
Tra le grandi opere esposte,  ricordamo importanti esempi di pittura rinascimentale e manierista di Raffaello Sanzio e Luca Signorelli, oltre che l'unico esemplare di oreficeria, quale il “Reliquiario del braccio di Sant’Andrea” di Lorenzo Ghiberti.

Il museo, che conta 30 sale, espone anche la collezione di opere di artisti del ‘900, tra cui Carrà, De Chirico e Guttuso.

Ad oggi, la Pinacoteca, particolarmente attenta alla vita culturale ed artistica della città, ha ospitato, e continua tuttora ad ospitare, eventi ed esposizioni temporanee di particolare rilievo, la più famosa delle quali riguardò la celebrazione del  cinquecentesimo anno dalla nascita di Raffaello (1983).


Foto di: Ad esempio a me piace viaggiare


Città di Castello
  Scopri gli Eventi   Inserisci il tuo evento   Scopri il territorio   Torna al Blog
 

Dove trovarci