Login


L'utente accedendo accetta implicitamente Privacy e Cookie Policy del sito
Prendi visione della Privacy Policy e della Cookie Policy del sito UmbriaIN
 

Trova cosa fare e cosa vedere su UmbriaIN

Pulisci

La Processione del Venerdì Santo

  • collage_3.jpg

Il Post

  • Scritto da: Alessia  Marchetti
  • Il: 18/04/2019 11:55:18

Nella caratteristica cittadina di Gubbio, ogni anno viene organizzata dalla "Venerabile Confraternita di Santa Croce della Foce" la Processione del Cristo Morto nel giorno del Venerdì Santo, che precede la Pasqua.
Si tratta di una bellissima rappresentazione simbolica della Passione di Cristo che si ripete ormai da secoli, nel rispetto della tradizione.
Il nutrito corteo si apre simbolicamente con i confratelli vestiti di un singolare sacco bianco, mentre suonano le ‘battistrangole’ (ovvero strumenti che producono un suono di ferraglia), mentre altri sorreggono il teschio che simboleggia il Golgota (collina delle impiccagioni) ed i simboli della Passione di Cristo.
Dietro sfilano i simulacri del Cristo Morto e della Madonna Addolorata, pregevoli sculture lignee prodotte dalle sapienti mani degli artigiani locali.
Seguono le statue del Cristo e della Madonna i cantori del "Miserere", che intonano le loro note, tramandando così un vecchio canto popolare dall'antica tradizione.
La processione,  che parte al tramonto dalla Chiesa di San Domenico, percorre le principali vie del centro storico della città di Gubbio. La partenza è generalmente fissata attorno alle 19.30, al calar dell'imbrunire.
Durante il passaggio del corteo, inoltre, vengono accesi grandi e suggestivi fuochi in alcuni punti del percorso.


Gubbio
  Scopri gli Eventi   Inserisci il tuo evento   Scopri il territorio   Torna al Blog   Vai alla pagina del comune di Gubbio
 

Dove trovarci