Login


 

Uno sguardo "a volo d'uccello" su quello che, secondo noi, vale davvero la pena di visitare a Perugia, anche se avete davvero poco tempo


Leggi tutto

Secondo Catone furono gli Umbri Sarsinati a fondare Perugia.Gli Umbri erano un popolo mite, che emigrarono dall'Europa del Nord verso situazioni migliori in seguito ad una apocalittica alluvione. Poi subentrarono gli Etruschi, i quali innalzarono una possente cinta muraria...


Leggi tutto

La  Chiesa di San Bevignate è una chiesa sconsacrata, la cui storia si intreccia con quella dei templari. San Bevignate è conosciuto come il Santo misterioso di Perugia e ha influenzato la vita religiosa e civile della città...


Leggi tutto

Il Teatro Brecht, inaugurato nel 2006, è il teatro più nuovo e moderno di Perugia. Con i suoi 333 posti è caratterizzato da un'ottima visuale e un'ottima acustica, oltreché un palco spazioso e un bel foyer con bar, numerosi camerini e una sala per riunioni e attività varie al secondo piano.


Leggi tutto

Un luogo di ritrovo per i giovani oltre ad una delle piazze più belle d'Italia.


Leggi tutto

Perugia ha incantevoli luoghi che posso essere visitati: uno di questi (forse non una meta tra le più note a livello turistico) è la Basilica di Santa Giuliana.


Leggi tutto

L'Acquetta Perugina pare fosse una bevanda "corretta" con arsenico che veniva propinata a personaggi sgraditi.


Leggi tutto

... ben 5 conclavi si tennero a Perugia e vi furono eletti altrettanti papi, come ricordato da una lapide nel chiostro del Duomo.


Leggi tutto

... la sala del Consiglio Comunale si chiama Sala del Malconsiglio?


Leggi tutto

Lo sapevate che fu un perugino a vincere la battaglia di Lepanto nel 1571 salvando così l'Occidente dall'invasione dei Turchi?


Leggi tutto

..il termine "giochi perugini" per molti secoli indicò un gioco o uno scherzo particolarmente violento e pericoloso.


Leggi tutto

...quando "Giovanni Guttembergo todesco" stupì l'Europa con l'invenzione della macchina da stampa,..


Leggi tutto

.. i primi visitatori giapponesi di cui si ha memoria arrivarono a Perugia nel giugno del 1586 accompagnati dai padri gesuiti che li avevano convertiti...


Leggi tutto